Al via la XII edizione del Premio Cerchio d'Oro dell'Innovazione Finanziaria

Aifin

Aperte le iscrizioni alla dodicesima edizione del premio AIFIn "Cerchio d'Oro dell'Innovazione Finanziaria", osservatorio e riconoscimento annuale che ha lo scopo di promuovere il ruolo dell'innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario.

Il Premio si propone di essere:

- un riconoscimento all'innovatività degli intermediari bancari, assicurativi e finanziari e alle loro capacità di anticipare e/o guidare i cambiamenti di mercato;
- un riconoscimento ai manager che hanno attivato e gestito le iniziative innovative e al loro staff;
- una 'guida' per il mercato delle iniziative più innovative e stimolo all'innovazione.

Il premio è aperto a tutti gli intermediari bancari, assicurativi e finanziari.

Alla undicesima edizione (2014) hanno partecipato 27 intermediari di diversa tipologia e dimensione con 96 progetti.


Il premio è strutturato in diverse categorie:
 

  •  Canali distributivi e customer experience
  •  Prodotti/servizi di wealth management
  •   Prodotto/servizi di credito
  •   Prodotti/servizi assicurativi vita
  •   Prodotti/servizi assicurativi danni
  •   Prodotti/servizi di pagamento
  •   Nuovi servizi
  •   Servizi di assistenza
  •   Marketing
  •   Comunicazione
  •   Organizzazione e HR
  •   Operations e IT


Sono previsti inoltre l'assegnazione di un:
 

  •  Premio Speciale Intermediario Finanziario Innovativo dell'anno
  •  Premio Speciale Banca innovativa dell'anno
  •  Premio Speciale Compagnia di assicurazione innovativa dell'anno
  •  Premio Speciale Altri Intermediari finanziari (non bancari né assicurativi) innovativi dell'anno



Regolamento e modalità di partecipazione 

Il termine di iscrizione al premio è il 18 dicembre 2015.

La proclamazione dei vincitori e la premiazione avverranno all'interno del Convegno AIFIn dal titolo "Financial Innovation Day: l'innovazione come motore della crescita nel settore bancario, assicurativo e finanziario" previsto per il 23 febbraio 2016 a Milano.

 

« Torna all'archivio delle news